Tutto ciò che c’è da sapere sugli investimenti in oro



In tempo di guerra, così come in tempo di pace, lingotti d’oro e monete hanno sempre rappresentato il bene rifugio ideale nell’immaginario collettivo delle passate generazioni, a maggior ragione oggi in cui si vivono tempi incerti caratterizzati da eventi epocali ed instabilità politiche, economico e finanziarie a causa della recente pandemia.

Perchè investire in oro?

Come tutti i più grandi investitori suggeriscono, la regola principale è la diversificazione del rischio e quindi del proprio portafoglio nel quale non possono mancare le commodities, in particolare l’oro, materia prima per eccellenza che non replica l’andamento dei mercati, protegge dall’aumento dell’inflazione, non subisce drastiche svalutazioni (come può capitare ad un’azione) e salvaguarda il patrimonio personale nel tempo, proprio come questa semplice immagine spiega:



Così come oggi nel 1970 poco più di 300 grammi corrispondevano all’importo esatto per l’acquisto di una Fiat 500, al contrario lo stesso ammontare non tramutato in oro oggigiorno sarebbe appena sufficiente per l’acquisto di una bicicletta.

 Definizione di oro da investimento

Viene definito oro da investimento:

  • l’oro in forma di lingotti di peso superiore ad 1 grammo, di purezza pari o superiore a 995 millesimi, rappresentato o meno da titoli
  • le monete d’oro di purezza pari o superiore a 900 millesimi, coniate dopo il 1800, che hanno o hanno avuto corso legale nel Paese di origine

Non sono quindi considerati oro da investimento: lingotti da 18kt, medaglie celebrative, gettoni d’oro, gioielli ect. Se hai dubbi puoi contattarci, o venirci a trovare.

Da chi acquistare?

Passaggio fondamentale nella scelta è affidarsi ad un operatore professionale in oro abilitato al commercio di oro fisico autorizzato dalla Banca d'Italia. Il 28 Maggio 2010 viene emanata la legge 7/2000 che sancisce la nascita degli operatori professionali in oro, le uniche figure addette e specializzate nel trattare l’oro da investimento.

Perchè acquistare da noi?

La Diamond Service Company srl è una società abilitata alla vendita di oro da investimento iscritta nell’elenco Operatori Professionali in Oro della Banca d’Italia alla sezione con n. 5007950.

Il nostro compito è il rispetto delle normative in termini di privacy, antiriciclaggio e, non ultimo, la garanzia di trovare le migliori quotazioni di vendita. (clicca qui per sapere le quotazioni in tempo reale).

Professionalità, correttezza e cordialità sono impresse nel DNA aziendale da 3 generazioni. La vasta gamma di servizi si interfaccia con le esigenze dei nostri clienti, con i quali instauriamo un processo di fidelizzazione che perduri nel futuro e che faccia di noi punto di riferimento consolidato nel settore.

Cosa vendiamo

La Diamond Service Company vende oro da investimento rigorosamente certificato Argor-Heraus e, su richiesta, offre lingotti Kinebar®, che costituiscono un’esclusiva mondiale e un prodotto unico, grazie all’applicazione sui lingotti d’oro della tecnologia KINEGRAM®, sviluppata congiuntamente da Argor-Heraeus e OVD Kinegram Corp.

Cosa è KINEGRAM®?

KINEGRAM® è un dispositivo ottico high-tech di sicurezza che oltre ad essere ampiamente utilizzato sulle banconote e nei documenti governativi, permette di monetizzare l’investimento in qualsiasi parte del mondo semplicemente “a vista”, senza la necessità di ricorrere all’affinazione del materiale.



Come è stabilito il prezzo

È fondamentale assicurarsi sempre che il prezzo segua il fixing stabilito dal mercato. DSC utilizza come base il prezzo emesso dal London Bullion Gold Fixing. (Consulta qui le quotazioni aggiornate).

Rivendita futura garantita

La Diamond Service Company si occupa anche della futura rivendita garantendo il riacquisto dell’oro venduto o acquisendo oro da investimento (lingotti e/o monete) derivante da acquisti passati o da eredità. Inoltre essendo iscritti al registro degli operatori Compro Oro (OAM), previsto dal Decreto Legislativo n. 92 del 25 maggio 2017, DSC è autorizzata ed abilitata alla compravendita e la permuta di oggetti preziosi usati.

Cosa occorre fiscalmente sapere quando si compra

In base alla legge sopracitata l’oro da investimento gode del regime di esenzione IVA, viene quindi pagato il valore intrinseco del metallo. Non è prevista inoltre alcuna imposta per la detenzione.

Cosa occorre fiscalmente sapere quando si vende

Dal 1 luglio 2014 la plusvalenza derivante dalla compravendita di oro fisico da investimento è equiparata ad ogni altra rendita finanziaria, La base imponibile è dettata dalla differenza tra il corrispettivo percepito ed il suo valore d’acquisto. Precisiamo due casi:

  • In presenza di documentazione d’acquisto la tassazione del 26% viene calcolata sulla plusvalenza effettuata
  • In mancanza di documentazione d’acquisto la tassazione del 26% viene calcolata sul 25% del valore monetizzato (equivalente al 6,5% del totale)

Nel caso in cui si sia verificata una minusvalenza derivante dalla vendita dell’oro ad un prezzo inferiore a quello d’acquisto, questa potrà essere compensata con eventuali plusvalenze realizzate nel periodo d’imposta.



richiedi il tuo preventivo personalizzato
per acquistare

Hai bisogno di aiuto o di un preventivo personalizzato? Contattaci lasciando un messaggio.

inviando il form accetti la nostra privacy policy