Oro, una certezza nei momenti di crisi. Oggi come in passato

13.11.2018

Al di là delle previsioni degli analisti di fama mondiale, in questi tempi incerti caratterizzati da eventi epocali ed instabilità politiche, l'oro rimane l'unica certezza per le famiglie di tutto il mondo. Con dati alla mano.



Senza voler andar troppo lontano e analizzare le conseguenze delle decisioni del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump o le reazioni della Cina, ma guardando dentro i nostri confini, emerge che dobbiamo ancora aspettare per poter riparlare di benessere economico e di stabilità del Paese. E se la guerra commerciale tra i colossi USA e Cina continuerà a colpi di dazi, sicuramente le incertezze ci accompagneranno ancora, ma ci saranno scenari interessanti per i metalli preziosi, perché si confermeranno - ancor di più e in maniera indiscutibile - beni rifugi di eccellenza.


Che cosa deve fare allora il privato cittadino per proteggere i propri risparmi e salvaguardare il proprio patrimonio?

"La risposta è comprare oro - afferma Maurizio Spoldi, ceo di DSC, Diamond Service Company - ed è possibile dimostrarlo con dati economici alla mano:
1970: una Fiat Cinquecento costa 565 mila lire, mentre un grammo di oro vale 1.700 lire; con 333 grammi di oro si può acquistare la macchina protagonista della rinascita economica del nostro Paese.
2018: il prezzo di una Fiat Cinquecento è 10.950 euro mentre un grammo di oro vale 34,50 euro;con 317 grammi di oro oggi è (ancora) possibile comprare la Fiat Cinquecento.
Ma se facciamo la stessa comparazione sul valore della moneta, il risultato è molto diverso:
1970: 500mila delle vecchie lire sono sufficienti per acquistare un'auto
2018: al cambio di oggi, le vecchie 500 mila lire corrispondono a circa 250 euro con cui a malapena potremmo comprare un ‘aspirapolvere".


/media/Cattura.PNG

Al di là delle altalene di borsa, dei conflitti di geopolitica, delle contrazioni di mercato sia in Italia che nel mondo, per stare tranquilli conviene acquistare l'antico, vecchio, caro oro così come altri metalli e pietre preziose. Non a caso i gioielli e l'oro, anche in tempi di guerra, hanno aiutato a far sopravvivere intere famiglie e hanno contribuito alla ricostruzione e allo sviluppo delle Nazioni.